Porto, una città a misura di famiglie e bambini

Famiglie e bambini sono i benvenuti a Porto. Andare al ristorante e godere degli spazi verdi e culturali della città è un divertimento garantito sia per gli adulti che per i più piccoli. Gli abitanti di Porto, inoltre, sono cortesi e gentili con i turisti, ma con i bambini, in particolare, sono davvero eccezionali.

Município do Porto CC BY-NC-SA

Serralves Foundation CC BY-NC-ND

SilvanaTorrinha CC BY-NC-ND

 
 
 

Perché andare

  • Storia e cultura
  • Patrimonio artistico
  • Gastronomia

Se viaggiate con bambini vivaci, la visita al Parque da Cidade - considerato il “polmone” della città - è una tappa obbligatoria. L’avventura inizia già con il viaggio stesso: prendete il tram numero 1 da Praça do Infante in direzione Passeio Alegre (potete acquistare il biglietto direttamente sul tram) e apprezzate il paesaggio dell’estuario del Douro durante il percorso. Una volta arrivati a Passeio Alegre, trovare il Parque da Cidade sarà un gioco da ragazzi: proseguite lungo il lungomare finché non avvistate una grande area verde.

Se riuscirete a distogliere i bambini dalla spiaggia, lasciate che sfoghino le proprie energie correndo dietro alle anatre e ai cigni del Parque. Nei fine settimana, questo luogo fantastico è visitato da molte famiglie che si godono la giornata sull’erba del parco. Se i vostri figli non sono troppo timidi, sarà facile che altri bambini li invitino a far due tiri a pallone con loro.

Verrà poi il momento di una pausa tra un gioco e l’altro per camminare fino al Núcleo Rural de Ladoar, dove potrete visitare quattro esempi di case rurali che mostrano come era la vita a Porto in altri tempi. Con gli ultimi lavori di restauro, lo spazio è stato dotato di un ristorante con terrazza all’aperto dove potrete assaporare un pasto leggero e calmare i morsi della fame dei più piccoli.

I musei sono noiosi?

Il Pavilhão da Água si trova all’interno del perimetro del Parque da Cidade e, proprio come indica il nome, il tema centrale è l’acqua. Il museo offre una serie di giochi interattivi a tema, tra cui attività per comporre musica, assistere alla formazione di un tornado o imparare come funziona il ciclo dell’acqua.

Ti piacerà

  • I boschi verdeggianti e i giardini francesi del Parco di Serralves.
  • Il percorso nel Parque Biológico de Gaia con l’osservazione di flora e fauna.
  • Assaporare un pranzo leggero nella tranquillità del Núcleo Rural de Aldoar, situato nel Parque da Cidade.
  • Altri consigli riguardo le attività per i bambini.

Potrete inoltre approfittare delle offerte del programma Famiglie a Serralves. Tutte le domeniche, infatti, la Fondazione di Serralves occupa i giardini e gli spazi aperti con attività dedicate ai più piccoli ma che possono, e devono, essere svolte in famiglia.

Dai lavori manuali che aguzzano la creatività a passeggiate per osservare la natura e gli animali, qualsiasi pretesto è valido per fare nuove esperienze e condividerle in famiglia. Non dimenticate poi di visitare il Museo d’Arte Contemporanea, uno dei capolavori architettonici che Siza Vieira ha regalato alla città, e la casa di Serralves, un eccellente esempio di stile Art Déco. Perché quindi non preparare una merenda e fare un picnic nel Parco di Serralves?

Al Museu Nacional da Imprensa potrete tornare indietro nel tempo fino all’epoca delle stampe fatte a mano. Una volta visitata la mostra e le antiche macchine utilizzate per la stampa di libri e giornali, potrete provare voi stessi a stampare testi e immagini ricorrendo alle vecchie tecniche, e portarli a casa come souvenir.

Se i bambini preferiscono le scienze, non perdetevi il Museo di Storia Naturale, situato proprio in centro. Sito nella sede dello storico edificio dell’Università di Porto, presenta una collezione di minerali e delle esposizioni temporanee del patrimonio dell’Università stessa.

Cosa devi sapere

  • Si può accedere al Pavilhão da Água dal Parque da Cidade.
  • I Giardini e il Museo di Serralves si trovano in Rua Dom João de Castro 210 a Porto.
  • Il Museu Nacional da Imprensa si trova sull’Estrada Nacional 108, n.206, a Porto.
  • Il Museu de História Natural è ubicato in Praça de Gomes Teixeira a Porto.
  • Il Sea Life Porto si trova nel Parque da Cidade, presso la rotonda del Castelo do Queijo.
  • Lo Zoo Santo Inácio si trova in Rua 5 de Outubro 4503 a Vila Nova de Gaia.
  • Il Parque Biológico de Gaia è in Rua Cunha, Avintes, a Vila Nova de Gaia.

A contatto con gli animali

Per i bambini che adorano gli animali, un viaggio a Porto è un vero paradiso. Innanzitutto potrete visitare il Sea Life e portarli ad attraversare il primo tunnel subacqueo del paese con squali e razze che nuotano in una vasca da 500 mila litri, proprio al di sopra delle loro teste. Nella zona delle piscine rocciose potrete provare la sensazione di tenere in mano un riccio di mare e scoprire quanto le stelle marine siano sensibili al tocco della mano dell’uomo, anche di quelle dei più piccoli. 

A nord di Porto poi (a circa 6 km di distanza), si trova lo Zoo di Maia, un parco zoologico con il più grande rettilario del Portogallo. Qui potrete vedere anche orsi, scimmie e volatili che fanno parte della fauna residente dello zoo.

Nella zona di Vila Nova de Gaia ci sono due opzioni che vale la pena considerare. Una è lo Zoo Santo Inácio, che ospita circa 1000 animali e più di 300 specie, disponendo inoltre di ampi spazi verdi per rilassarsi in famiglia. Qui si tengono giornalmente spettacoli con rapaci, rettili e altri animali selvaggi, con i quali i piccoli potranno entrare in contatto. Una delle principali attrazioni di questo centro è l’osservazione del momento in cui vengono nutriti i pinguini.

Cosa fare

  • Si può accedere al Pavilhão da Água dal Parque da Cidade.
  • I Giardini e il Museo di Serralves si trovano in Rua Dom João de Castro 210 a Porto.
  • Il Museu Nacional da Imprensa si trova sull’Estrada Nacional 108, n.206, a Porto.
  • Il Museu de História Natural è ubicato in Praça de Gomes Teixeira a Porto.
  •  Il Sea Life Porto si trova nel Parque da Cidade, presso la rotonda del Castelo do Queijo.
  • Lo Zoo Santo Inácio si trova in Rua 5 de Outubro 4503 a Vila Nova de Gaia.
  • Il Parque Biológico de Gaia è in Rua Cunha, Avintes, a Vila Nova de Gaia.

L’altra opzione, invece, è il Parque Biológico de Gaia, un centro di educazione ambientale che sorge su una superficie di 35 ettari. Qui vivono allo stato selvaggio centinaia di specie di piante e animali. Nel parco nidificano più di 40 specie di uccelli selvatici e almeno altrettante passano per il centro nel periodo della migrazione. Non lasciatevi sfuggire il recinto dei caprioli e la visita al bisonte europeo, che si è estinto in natura nel 1921. Percorrete infine i 3 km circa del circuito del Parque visitando i mulini e le case rurali ristrutturate, i laghi, le piccole esposizioni e la fauna e la flora locali.

Come arrivare

Esistono vari collegamenti diretti per Porto. Se optate per una compagnia low cost, ci sono rotte da Londra (Stansted e Gatwick), Birmingham, Parigi (Beauvais, Orly, Vatry e Charles de Gaulle), Marsiglia, Dole, Lilla, Strasburgo, Tours, St. Etienne, Bordeaux, Lione, Nantes, Madrid, Barcellona El Prat, Valencia, Milano Bergamo, Roma Ciampino, Bruxelles (Charleroi e Zaventem), Eindhoven, Maastricht, Amsterdam, Ginevra, Basilea/Mulhouse, Dortmund, Francoforte Hahn, Karlsruhe Baden, Norimberga, Amburgo Lubecca, Monaco Memmingen e Dusseldorf Weeze.

Nel periodo estivo, alcune low cost volano da Liverpool, Dublino, Bologna, Tolosa, Clermont Ferrand, Carcassonne, La Rochelle, Limoges, Rennes, Las Palmas, Palma de Maiorca, Tenerife e Brema.

Con le compagnie tradizionali, invece, si può raggiungere Porto partendo da Londra (Gatwick e Heathrow), Madrid, Barcellona, Monaco di Baviera, Francoforte, Parigi Orly, Caracas, Ginevra, Lussemburgo, Amsterdam, Milano Malpensa, Zurigo, New York, San Paolo, Rio de Janeiro, Bruxelles Zaventem, Roma Fiumicino, Toronto e Luanda. In estate, infine, sono attive rotte da Montreal, Brest e Brive. 

Una volta arrivati all’Aeroporto Internazionale Francisco Sá Carneiro prendete la metropolitana: la linea E vi lascerà in centro in appena 30 minuti.

Be inspired

Choose your journey, find new places, have some fun and create memories for a lifetime.

Maggiori informazioni

Articoli correlati

Porto, una città a misura di famiglie e bambini

Maggiori informazioni